BACK

Ad Arsil

Tra gli elfi che ho visto è il più fiero
è nobile nell'animo suo e battagliero
Dalla Noldor stirpe gli venne la madre
ma nulla lui invece conosce del padre

L'ho visto sovente per ogni sentiero
stranamente avvolto nel suo mistero
Degli elfi ricerca la città splendente
Supremo Splendore, tra gli elfi potente

Con spirito ardente fino all'invero
ma altro non leggo nel suo pensiero
e non credo Essa sia solo un miraggio
ti dedico un canto per darti coraggio


Tinwé


BACK